Sisma : Confagricoltura Emilia Romagna , istituzioni e mondo agricolo a confronto per la ricostruzione. Diretta su Antenna Verde dalle 19.30

Istituzioni e mondo agricolo a confronto questa sera alle 19 alla cooperativa Cama di Mirandola.I vertici regionali di Confagricoltura , ma anche quelli provinciali delle aree colpite ( Modena, Reggio Emilia, Ferrara, Bologna) discutono con gli esponenti regionali sul biancio del terremoto , le misure e i fondi per la ricostruzione. Saranno presenti l’Assessore regionale alle Attività produttive Giancarlo Muzzarelli e l’Assessore all’Agricoltura Tiberio Rabboni: l’icnontro sara’ riprese in diretta dalle telecamere di Antenna Verde (canale 656 del digitale terrestre dell’Emilia Romagna)
Saranno presenti il Presidente regionale di Confagricoltura Guglielmo Garagnani con la Presidente di Modena Eugenia Bergamaschi, di Reggio Emilia Lorenzo Melioli, di Ferrara Nicola Gherardi e di Bologna Gianni Tosi assieme agli imprenditori agricoli associati colpiti dal sisma e i Sindaci del territorio per fare il punto sulla situazione e i vari aspetti legati alla ricostruzione alla luce anche della decisioni assunte sino ad oggi a livello nazionale e regionale.
Un incontro che riveste un carattere di particolare importanza in vista della conversione in Legge del Decreto 74, emanato nelle ore successive al disastro del terremoto che contiene le norme urgenti.
Si parlerà dei fondi della ricostruzione, del protocollo sul credito del mondo bancario al settore dell’agricoltura e della Misura 126 del Piano di Sviluppo Rurale. “L’idea- spiega il Presidente Garaganani- nasce dalla volontà espressa dagli stessi associati e che Confagricoltura ha accolto con piacere e interesse organizzando questo incontro per noi molto importante perchè permette un confronto aperto sulla situazione, sulle opportunità e sui problemi che restano da risolvere”
La cooperativa C.A.M.A. MIRANDOLA è una Cooperativa agricola attualmente formata da oltre 800 imprenditori agricoli le cui aziende sono situate principalmente nei comuni della Bassa Pianura Modenese: Mirandola, San Possidonio, Concordia, Cavezzo, Medolla, San Prospero.
Nata nel 1972 come comunione di godimento da un piccolo gruppo di agricoltori mirandolesi (17), aveva come scopo quello di meccanizzare la coltivazione della barbabietola da zucchero, allora la più importante tra le colture estensive.
Negli anni successivi si è trasformata in Cooperativa (1977), aumentando in modo costante e continuo il numero dei Soci e allargando i servizi di meccanizzazione e di fornitura dei mezzi tecnici a tutte le altre colture estensive: medicali, cereali, oleaginose, colture energetiche.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.