Sisma, Consorzio aceto: 100 dipendenti a Cavezzo, tutti salvi

Tutti salvi a Cavezzo, nel modenese dove si contano vittime per il crollo di un mobilificio, i dipendenti del re dell’aceto balsamico di Modena, Cesare Mazzetti, presidente del Consorzio Aceto Balsamico di Modena e consigliere del Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena. “Oltre cento dipendenti nei due stabilimenti di Cavezzo (Modena), nessuno si è fatto male, un miracolo” dice così Mazzetti, che è a Milano. “Dopo una settimana di stress – racconta – avevamo cominciato a lavorare ieri. I miei due stabilimenti, il vecchio e il nuovo che distano 6 km uno dall’altro, hanno avuto danni, ma non sono crollati. Mentre lì attorno ci sono stabilimenti vicinissimi a pezzi, e oggi tutti avevano riaperto le attività”. “Tutti mi sconsigliano di tornare, per via dei problemi ai ponti – conclude Mazzetti – arriverò domani a Cavezzo dove la mia casa, un appartamento di neanche tre anni in pieno centro storico, è inagibile. Col prima sisma, è come se un coltello avesse tagliato in orizzontale tutti e quattro i lati. Ma ora non ci voglio neanche pensare alla casa”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.