Sisma: primo finanziamento per ricostruzione in agricoltura

terremoto CrevalcoreArmando Minozzi, di Crevalcore (Bologna), è il primo imprenditore agricolo ad ottenere il finanziamento con la cosiddetta “cambiale Errani” per la ricostruzione dell’abitazione danneggiata dal terremoto che il 20 e 29 maggio del 2012 ha devastato l’Emilia Romagna. Ne dà notizia Coldiretti Emilia Romagna, ricordando che Minozzi, produttore ortofrutticolo, ha ottenuto i finanziamenti messi a disposizione con la Cassa depositi e Prestiti per coprire al cento per cento degli oltre 46 mila euro di spesa per la messa in sicurezza della sua abitazione resa inagibile dal sisma.
Si tratta di un piccolo ma importante segnale – commenta Coldiretti Emilia Romagna – che dà speranza a tutte le aziende che hanno avuto abitazioni, capannoni, stalle, magazzini, devastati dal terremoto che in Emilia ha causato danni al settore agricolo per oltre mille milioni di euro.
Finalmente – sottolinea Coldiretti – la sollecitudine e l’efficacia con cui la Regione Emilia Romagna e i commissari per il sisma (prima Franco Gabrielli e poi Vasco Errani) avevano fronteggiato l’emergenza e reperito i finanziamenti cominciano a trasformarsi anche in risorse tangibili per le imprese.
L’esito positivo per l’azienda di Crevalcore – afferma Coldiretti – è stato possibile anche grazie alla collaborazione del Comune e dei suoi uffici tecnici che hanno consentito di evitare gli eccessi di burocrazia che in molte situazioni stanno rallentando la ricostruzione.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.