Sisma: Ue, anticipo pagamenti per agricoltori delle zone colpite


Il Comitato Ue per la gestione dei pagamenti diretti ha deciso una deroga eccezionale per gli agricoltori delle regioni Emilia Romagna, Veneto e Lombardia colpite dal terremoto a fine maggio affinché ricevano gli anticipi dal 1/0 agosto, anziché dal 16 ottobre. Lo comunica la Commissione Ue. La misura permetterà all’Italia di anticipare il 50% dei pagamenti diretti agli agricoltori e ai produttori di latte in 113 comuni colpiti dal terremoto con un tetto massimo limite di 40 milioni prima del 16 ottobre.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.