Slow Food, congresso ad Abano Terme per definire il futuro


Non solo la difesa del piacere del cibo, ma anche delle tradizioni culinarie e dei prodotti tipici di qualita’: e’ quanto si propone l’associazione Slow Food, che dal 14 al 16 maggio terra’ il suo 7/mo congresso nazionale ad Abano Terme (Padova). ”Un congresso importante anche per il numero di partecipanti”, ha detto il presidente dell’associazione, Roberto Burdese, presentando l’iniziativa a Venezia: 625 delegati da tutta Italia, 16 coordinamenti regionali, oltre a 150 ospiti tra esponenti della politica, della cultura e della societa’ civile. Ai lavori e’ prevista la presenza anche del ministro dell’agricoltura, Giancarlo Galan, del presidente del Consiglio nazionale dell’Anci e sindaco di Roma, Gianni Alemanno, e del presidente di Coldiretti, Sergio Marini. Ricordando che tra le azioni svolte da Slow Food c’e’ la realizzazione a scopo didattico di 244 orti in altrettante scuole materne ed elementari, Burdese ha annunciato che nel corso dei lavori verranno stabilite le linee guida dell’associazione per i prossimi quattro anni, in particolare sui temi delle biodiversita’, sui diritti alla sovranita’ alimentare di tutti i popoli, la lotta agli sprechi, la difesa e tutela di paesaggio, identita’ e tradizioni. Il congresso, ha rilevato l’assessore regionale all’agricoltura, Franco Manzato, sara’ anche occasione per promuovere il territorio veneto e la sua produzione agroalimentare di qualita’. ”I piatti nascono dalla tradizione – ha rilevato l’assessore regionale al turismo, Marino Finozzi – e il territorio del Veneto ha la necessita’ di creare una rete per far conoscere le proprie pietanze”. (ANSA).

Un Commento in “Slow Food, congresso ad Abano Terme per definire il futuro”

Trackbacks

  1. Slow Food, congresso ad Abano Terme per definire il futuro | Con i …

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.