Slow Food Emilia-Romagna al Salone del gusto di Torino

salone gusto
L’Emilia-Romagna terra dell’accoglienza, del vivere e mangiar bene, con i suoi prodotti entrati ormai nell’immaginario collettivo italiano e mondiale. Ma anche tanto altro, in particolare nei territori collinari, montani o vallivi, protetti entro i confini dei Parchi. Allo stand Slow Food Emilia-Romagna del Salone del Gusto 2014, in programma a Torino da domani al 27 ottobre, organizzato insieme a Regione Emilia-Romagna, Unioncamere, Apt e Parchi dell’Emilia-Romagna, si racconteranno storie di biodiversità gastronomica e paesaggistica, che rendono la regione una meta ricca di luoghi, persone e sapori, storie fatte soprattutto di persone. Nei giorni del Salone infatti i protagonisti saranno i produttori e gli chef emiliano-romagnoli dell’Alleanza, aiutati in cucina e ai tavoli dagli studenti degli Istituti di Istruzione Superiore “Motti” di Reggio Emilia e “Scappi” di Castel San Pietro e Casalecchio di Reno, che daranno voce e forma al loro legame con i diversi territori della regione. Verranno proposti aperitivi, dove i produttori dei diversi Parchi presenteranno i loro prodotti, mentre gli chef si alterneranno a pranzo e a cena presentando ricette della tradizione e alcune sfiziose rivisitazioni. Appuntamento di rilievo in chiusura lunedì 27, con l’Asta Benefica di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop che sarà battuta da Carlin Petrini. Il ricavato finanzierà interventi in Africa per l’emergenza causata dal virus Ebola.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.