Sogliano si prepara a celebrare la 39°Fiera del Formaggio di Fossa Dop

Fossa Giuchi-Orlandi
Non teme la vigilia dei suoi primi quarant’anni la Fiera del Formaggio di Fossa di Sogliano Dop, che festeggia la 39° edizione nelle domeniche del 17 e 24 novembre e 1 dicembre 2013. Prodotto dalla storia antichissima simbolo della località collinare, da tempo il Fossa ha trovato nella Pro Loco Sogliano e nel Comune i protagonisti nella valorizzazione di questa eccellenza della Romagna.

La Fiera del Formaggio di Fossa nasce da qui, dalla volontà di festeggiare uno dei prodotti tipici più rinomati della nostra regione, attraverso iniziative che uniscono storia, territorio e cultura.

Tante le iniziative in programma tra degustazioni, mercatino degli artigiani, mostra scambio, trekking, abbinamenti fossa-vino, musica e tante proposte culturali con la presenza di ben sette mostre, tra permanenti e allestite per l’occasione. Ad animare la cittadina le principali piazze e vie del paese, con l’ouverture venerdì 15 novembre in piazza Garibaldi (ore 19,30) con la manifestazione Stand by Me Party Country che ospita il concerto della Wanted Country Band e la divertente Gara di rodeo su toro meccanico (in palio una Settimana Bianca).

L’apertura delle Fosse ci sarà domenica 24 novembre alle 10,00 presso le Fosse Brandinelli in via XX Settembre.

É Zîr dal Fòsi. Tra le novità più originali segnaliamo, É Zîr dal Fòsi, un percorso eno-gastronomico nel quale si possono degustare i formaggi delle sei fosse del centro storico di Sogliano al Rubicone, abbinati ai vini delle cantine del Consorzio dei piccoli produttori di vino e olio delle colline cesenati. Il Consorzio, presieduto da Alessandro Giunchi, raggruppa tredici cantine con il meglio della produzione del cesenate.

Due le proposte di degustazione, dalle 9,00 alle 17,00, con prenotazione agli uffici turistici:

“E Zir dal Fosì” da € 10,00 che comprende: 1 calice di vetro, tasca porta calice e 6 assaggi di vino rosso superiore o bianco; “E Zir dal Fosì di Sburun” da € 15,00 che comprende 1 calice di vetro, tasca porta calice e 6 assaggi di vino rosso riserva, bianco, o passito.

Chi prende parte a É Zîr dal Fòsi riceve un Buono con lo sconto del 10% sull’acquisto di vino dei consorziati e Formaggio di Fossa.

Trekking enogastronomico. Un’altra interessante novità è il Trekking enogastronomico, in programma sabato 30 novembre. Si tratta di un percorso che unisce gli appassionati della camminata on plain air alle prelibatezze del palato, realizzato grazie alla collaborazione dell’associazione Sogliano Trekking Club Organizessum.

Si parte alle ore 10 da Sogliano, per giungere alle Sorgenti del Rubicone dove ai partecipanti sarà offerto un pranzo leggero; dopo essersi rifocillati, si tornerà a Sogliano passando per Bagnolo; alla fine del cammino i viaggiatori saranno attesi da un ricco buffet offerto dalla Pro Loco.

Tensostruttura in piazza. Una grande tensostruttura accoglierà i visitatori della Festa nella centrale piazza Matteotti che ospiterà il protagonista della Festa, il Formaggio di Fossa. All’interno sarà possibile trovare anche tutti i vini del Consorzio di Cesena, nonché un banco con la birra artigianale.

La struttura fungerà anche da spazio per gli spettacoli con i concerti di Strikeballs (domenica 17), Lennon Kelly (sabato 23), 3J (domenica 24), Supermarket (domenica 1).

Via dei Prodotti Tipici. Sarà via XX Settembre, tutta dedicata ai prodotti tipici del nostro territorio: Formaggio di Fossa Sogliano Dop, savòr, salumi, oli e specialità enogastronomiche varie. Lungo la via saranno allestiti anche dei chioschi dove assaggiare particolarità culinarie come il Fossa Burger, oltre ai prodotti tipici.

Sempre lungo via XX Settembre sabato 16 ci sarà la novità del Mercatino Mostra scambio (ore 9-18,30), in collaborazione con Eco Villane.

Teatro Turroni. Tanti anche gli eventi nel Teatro Turroni che apre le porte sabato 16 novembre con lo spettacolo per bambini Mazapegul folletto romagnolo.

Tre gli appuntamenti con la musica classica di Suono diVino, al termine dei quali ci saranno assaggi di prodotti del territorio: Duo Taglieri Genitoni (domenica 17), Duo Monti Bianco (domenica 24), Duo Klavier (domenica 1).

Mostre. Cinque quelle permanenti a Palazzo Ripa: del Disco e della registrazione musicale; Collezione di Arte Povera; Museo della Linea Christa; Museo Leonardo da Vinci e la Romagna; Collezione Veggiani.

A queste se ne aggiungono due nei giorni della festa: Mostra di santini antichi: episodi biblici e parabole (Chiesa del Suffragio), Museo del Formaggio di Fossa (Via Le Greppe, 14).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.