Sospensione neonicotinoidi: insoddisfatta Agrofarma

“Delusione” di Agrofarma – Associazione nazionale imprese agrofarmaci, che fa parte di Federchimica – nell’apprendere la decisione di prorogare il divieto di utilizzo di sementi di mais conciate con neonicotinoidi anche per la prossima annata agraria, stabilita con il decreto emanato in questi giorni.”Studi ed esperienze italiane e internazionali, rispondono – spiega una nota -adeguatamente alle preoccupazioni espresse nelle scorse settimane dal Ministro Galan”. In particolare si fa presente che il livello di qualita’ del seme gia’ raggiunto attraverso le innovative tecniche di concia delle sementi e le modifiche tecniche gia’ disponibili delle macchine seminatrici, sono efficaci nell’abbattere le emissioni di polveri a livelli adeguatamente sicuri. A tale proposito e’ opportuno ricordare che tali misure sono applicate con successo in diversi Paesi europei, tra i quali la Francia e la Slovenia, dove insetticidi a base di neonicotinoidi, sono autorizzati e impiegati da piu’ anni per la concia del mais, dimostrando la possibile coesistenza tra maiscoltura e apicoltura.
Agrofarma auspica che nel prossimo futuro si possa tornare a discutere serenamente di questo problema e iniziare a implementare soluzioni in grado di rassicurare gli apicoltori e mettere i coltivatori di mais in condizione di poter difendere adeguatamente i propri raccolti valorizzando le produzioni.(AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.