Sospeso il pagamento dei debiti a breve termine

agricoltura generica1 Una “boccata d’ossigeno” per le imprese agricole, sempre più in difficoltà, oppresse da pesanti costi (produttivi, contributivi e burocratici) e dal crollo dei prezzi sui campi. Così la Cia-Confederazione italiana agricoltori commenta l’integrazione all’Avviso Comune relativo alla sospensione dei debiti delle piccole e medie imprese firmato lo scorso 3 agosto dal ministero dell’Economia, dall’Associazione bancaria italiana e le rappresentanze d’impresa.
In seguito alle riunioni del tavolo tecnico per l’applicazione di tale Avviso Comune -rileva la Cia- è stato, infatti, deciso di inserire alcuni importanti elementi: l’allungamento a 120 giorni delle scadenze del credito agrario a breve termine stipulato ai sensi dell’articolo 43 del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385, perfezionato con o senza cambiali; la sospensione di 12 mesi della quota capitale delle rate dei finanziamenti a medio e lungo termine assistiti da rilascio di cambiali; l’estensione dell’applicazione dell’Avviso anche alle operazioni di finanziamento assistite da agevolazioni (quando esplicitamente ammesse dall’ente erogante).
Si tratta -sottolinea la Cia- di un significativo risultato che consente così alle imprese agricole di beneficiare della sospensione del pagamento dei debiti a breve termine erogati attraverso rilascio di cambiale agraria. Richiesta avanzata dalla Confederazione e dalle altre organizzazioni del mondo agricolo, che ha trovato considerazione da parte dell’intero tavolo tecnico che ha riconosciuto la peculiarità del settore agricolo e concreta attenzione da parte del sistema bancario.
Per la Cia ora è indispensabile di procedere speditamente verso una tempestiva e capillare informazione che consenta alle imprese agricole, che si trovano in queste situazioni, di potersi avvalere del rinvio di 120 giorni della scadenza per la restituzione dei finanziamenti a breve di credito agrario concessi dal sistema bancario.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.