Spincia Fest, al via la XX sagra siciliana

Parte il 28 luglio, si conclude il primo agosto , e0′ una rassegna enogastronomica che da 20 anni si svolge a Custonaci, citta’ dei marmi e capitale della spincia, dolce tipico dell’agro ericino. La spincia una volta nel periodo natalizio era un dolce tipico del ceto contadino ora invece apprezzato anche dalla nobilta tanto che ogni anno si riunscono migliaia di persone in piazza per poter gustare il prelibato dolce unico ed inimitabile.La manifestazione organizzata dal comitato per lo sviluppo e promozione dei prodotti tipici, nasce nel 1990, quando un gruppo di cittadini della contrada Immacolatella insieme alla parrocchia Maria SS. di Custonaci, sentì il desiderio di costituire un comitato per i festeggiamenti in onore dell’ Immacolata Concezione. Festeggiata l’8 dicembre, la festa dell’ Immacolata prevedeva la solennità religiosa della santa messa e della processione per le vie cittadine, ma anche la rivalutazione di un dolce tipico natalizio che pian piano stava perdendo le sue origini:la “spincia”, dolce tipico conosciutissimo nelle zone dell’agro-ericino, molto semplice da realizzare, ma solo i segreti della ricetta di “nonna Caterina” gli permettono di essere un dolce inimitabile.Dopo la processione, ritrovandosi tutti in piazza Milano, la degustazione della spincia e la festività dell’Immacolata divenne sempre più una festa sentita in tutto il territorio custonacese
A partire dal 2000, il “Comitato Immacolatella” collaborando con il Presepe Vivente diviene promotore del delizioso dolce e nel 2003, all’interno della nuova proloco si costituisce il gruppo “Amici per le antiche ricette”, volontari che preparano manualmente dolci e piatti tipici della tradizione custonacese e trapanese per una riscoperta delle tradizioni enogastronomiche e della cultura popolare.
Il gruppo conta numerose partecipazioni a sagre e fiere nel territorio regionale e non solo: importanti i gemellaggi, ad esempio, la conoscenza e lo scambio eno-culturale nato con il paese di Montelepre ha siglato fra i due paesi un rapporto di amicizia. La partecipazione alla ” 5° sagra degli antichi sapori” di Montemaggiore Belsito è stata importante per la promozione dei due territori, valorizazzione che si esprime anche nella partecipazione ad altri eventi come l’“Arco in” e il “Cous cous day” a Trapani.
Dal 2004 in poi, i festeggiamenti dell ’ Immacolata si spostarono da piazza Milano a piazza Europa in contrada Sperone, rivalutando la festa e arricchendo i festeggiamenti con eventi musicali e stand espositivi;nasce così la “Spincia Days”.
Dato il grande successo di pubblico riscosso e per la degustazione sempre più’ crescente della spincia, nel settembre del 2008 la “Spincia Fest” diventa un evento di grande interesse per turisti e residenti. Gli Amici per le antiche ricette oltre alla degustazione della spincia propongono altri dolci caratteristici della cultura popolare custonacese e non solo, come le cassatelle di ricotta dolci, i cannoli siciliani e i biscotti di fico.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.