Spremute di agrumi, effetti benefici finora sottovalutati

arance mercato
L’attività antiossidante delle spremute di arancia e di altri agrumi è sottovalutata: lo afferma uno studio pubblicato sulla rivista ‘Food Chemistry’ dall’equipe di ricercatori spagnoli dell’università di Granada che ha messo a punto un nuovo metodo per individuare gli effetti benefici che aiutano a ridurre i radicali liberi nocivi nell’organismo umano. La tecnica si basa sull’osservazione della frazione solida, o fibra, che viene scomposta nel tratto digestivo liberando sostanze dal forte potere antiossidante. ”L’attività antiossidante è, in media, dieci volte superiore a quello che tutti pensavano fino ad ora, e non solo in succhi di frutta – ha spiegato José ngel Rufian Henares, docente presso l’Università di Granada -. Questa tecnica, e i risultati che ne derivano, possono consentire a dietologi e autorità sanitarie di stabilire meglio i valori della capacità antiossidante degli alimenti”. Il team ha sviluppato una tecnica chiamata ‘la risposta antiossidante globale’ (Gar), che comprende una simulazione in vitro della digestione gastrointestinale che si verifica nel corpo umano e che tiene conto della capacità antiossidante della frazione solida. ”È stato dimostrato che i valori in arance, mandarini, limoni e pompelmi, aumentano notevolmente. Ad esempio – conclude il rapporto – nel caso di succo d’arancia, il valore varia da 2,3 mmol Trolox / L (unità per la capacità antiossidante per litro) registrati con tecnica tradizionale a 23 mmol Trolox / L con il nuovo metodo Gar”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.