Stabilità: Consorzi Agrari: Barbieri, emendamento toglie risorse

Barbieri
“Affossare l’emendamento sui crediti della Federconsorzi vuol dire sottrarre risorse dovute al mondo agricolo, ossia agli uomini ed agli enti che hanno fornito le proprie energie e mezzi al settore per farlo crescere e diventare una realta’ da primato a livello internazionale”. E’ quanto afferma il direttore generale di Consorzi Agrari d’Italia Angelo Barbieri nel sottolineare che, “se non verranno riconosciuti i crediti spettanti a Federconsorzi, l’agricoltura italiana disporra’ di risorse inferiori per la crescita e la competitivita’. E’ questo l’obiettivo che intendevano raggiungere coloro che hanno affermato falsita’ sull’emendamento in discussione? Oppure si tendeva a rinnovare gli appetiti di coloro che dalla liquidazione di Federconsorzi hanno tratto enormi benefici? E’ veramente sconcertante il livello di disinformazione e demagogia con cui si vuole indurre l’opinione pubblica a credere che il riconoscimento dei crediti di Federconsorzi (peraltro in conformita’ con quanto gia’ affermato dalla Ragioneria dello Stato nella relazione al decreto legge n.16 del 2012 e dalla Cassazione con la sentenza n. 16504 del 2009) costituisca una sorta di mancia o regalo. Le risorse – conclude – che spettano a Federconsorzi sono destinate e soddisfare i dipendenti di Federconsorzi, a coloro che hanno finanziato le campagne alimentari del Piano Marshall mentre le somme residue serviranno proprio a risarcire il mondo agricolo”.

4 Commenti in “Stabilità: Consorzi Agrari: Barbieri, emendamento toglie risorse”

  • FRANCO scritto il 26 novembre 2013 pmmartedìTuesdayEurope/Rome 18:22

    gentilissimo Direttore condivido pienamente le Sue dichiarazione ma purtroppo la lobby delle Banche avrà vinta anche questa partita (spero di no)
    franco sodano

  • fabio paravani scritto il 27 novembre 2013 pmmercoledìWednesdayEurope/Rome 15:29

    gent. direttore condivido le Sue dichiarazioni

  • VITTORIO PETROCCHI scritto il 27 novembre 2013 pmmercoledìWednesdayEurope/Rome 23:49

    Buonasera Direttore, sono totalmente d’accordo con le Sue dichiarazioni. Chi afferma il contrario lo fa solamente per interessi personali o per una totale disinformazione. Queste persone dovrebbero prima di parlare o scrivere, informarsi. Non molliamo Direttore e non lasciamo che banche e faccendieri si riempiano i portafogli con soldi destinati ad altri. 

  • FRANCO scritto il 6 dicembre 2013 pmvenerdìFridayEurope/Rome 13:40

    Buon Giorno Direttore, le scrivo questa mail perché un Suo autorevole intervento presso le sedi appropriate, possa sensibilizzare gli addetti ai lavori che la QUESTIONE FEDERCONSORZI vada risolta nella giusta maniera e che i crediti vadano quanto prima liquidati a FEDERCONSORZI E NON AL COMITATO DEI CREDITORI (LE BANCHE ) che nulla hanno a pretendere, intervenga quanto prima Direttore poiché le pressioni di ALTRI che sono tante, stanno diventando “subdole e silenziose”

    – franco sodano ex dipendente FEDERCONSORZI

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.