Stabilità: Copagri, agricoltura ancora penalizzata


Lo slittamento al 2013 della rivalutazione dei redditi dominicali ed agrari e la nuova tassazione per le società agricole non cambia la sostanza di un provvedimento che non dice nulla di nuovo sul fronte della crescita e acuisce il quadro normativo con la riduzione del 10% del contingente di gasolio”. Così Franco Verrascina, presidente Copagri, commentando l’approvazione in Commissione Bilancio della Camera del disegno di legge di Stabilità. “Resta tutta la nostra contrarietà al disegno di legge – ha detto Verrascina – per l’esclusione dell’agricoltura dalle misure per la crescita e per la mancanza di considerazione istituzionale per un settore che potrebbe essere trainante nel ritorno all’economia reale”. Il presidente quindi chiede la modifica del provvedimento che riguarda il gasolio agricolo e rivendica una politica agricola nazionale che manca in Italia da troppi anni, in grado di restituire al settore centralità economica e sociale.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.