Stop in Emilia Romagna alla tassa sui controlli sanitari

La Regione Emilia Romagna ha sospeso il pagamento della tassa sui controlli igienico sanitari a carico delle imprese agroalimentari fissati dal decreto legislativo 194 del 2008. Lo comunica con soddisfazione Coldiretti Emilia Romagna, che sin dall’inizio della pubblicazione della normativa si è battuta per evitare che il balzello pesasse su imprese agricole, senza avere in realtà nessun reale effetto in termini di garanzie di sicurezza.
Lo stop della Regione – commenta Coldiretti – è più che mai opportuno per ridefinire l’applicazione della normativa in termini più adeguati a contenere i costi delle imprese, come già avviene nella maggioranza dei Paesi comunitari.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.