Studenti dell’alberghiero Ballerini ai fornelli per i mondiali di Volley

Il conto alla rovescia sta per terminare: solo poche ore separano Milano dal più grande evento sportivo dell’anno, i Mondiali di Pallavolo Maschile Italia 2010, ospitati dall’Italia dopo oltre 30 anni di attesa (il primo e unico precedente risale al 1978). Una grande festa di sport che prenderà il via proprio dal capoluogo lombardo: sarà infatti il Castello Sforzesco a ospitare, nella serata di venerdì 24 settembre, la cerimonia di inaugurazione della kermesse. Un evento che vedrà anche la partecipazione … straordinaria dell’Istituto alberghiero Seregno Ballerini. Nella scorsa primavera, infatti, il Comitato Organizzatore di Milano ha chiesto alla scuola di partecipare alla buona riuscita della manifestazione, gestendo addirittura la cena di gala che avrà luogo subito dopo l’inaugurazione ufficiale. Detto fatto, gli esperti di laboratorio dell’Istituto si sono messi in pista per ideare e realizzare il menu che verrà servito agli oltre 350 ospiti previsti. Le classi IV B e V Alberghiero saranno protagoniste in cucina e in sala, affiancando i loro docenti nella buona riuscita della serata. Contestualmente, una “pattuglia” di alunni si affiancherà all’organizzazione per gestire l’hospitality al Mediolanum Forum di Assago durante le giornate di gara, che per Milano andranno da sabato 25 a lunedì 27 settembre per quanto riguarda la prima fase (che vedrà la Nazionale italiana ospite del capoluogo meneghino) e dal 30 settembre al 2 ottobre per quanto riguarda gli incontri della seconda fase.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.