Suinicoltura: Confagri chiede lo stato di crisi e la moratoria sui mutui degli allevatori


Stato di crisi per la suinicoltura e moratoria triennale sui mutui bancari accesi dagli allevatori, queste le richieste immediate che Confagricoltura porterà avanti per fronteggiare la grave crisi che attanaglia questo comparto della zootecnia nazionale. Le due misure d’urgenza precedono quelle comprese in un più articolato progetto strategico di intervento nel breve e medio periodo, che sarà sottoposto all’attenzione del ministro per le Politiche agricole e agli assessori regionali. Le decisioni sono state prese durante il vertice nazionale dell’Organizzazione degli imprenditori agricoli tenutosi stamane a Roma.
“La situazione della suinicoltura richiede interventi immediati – ha detto il presidente di Confagricoltura, Mario Guidi – il numero di allevamenti che cessano l’attività è in costante crescita, con un progressivo impoverimento della filiera tutta ed una significativa riduzione dell’occupazione. E’ indispensabile ed urgente definire un piano di settore che identifichi soluzioni tali da permettere, da un lato di recuperare concorrenzialità e spazi sui mercati, dall’altro di riportare la redditività aziendale a livelli accettabili”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.