Sulle tavole italiane vongole turche e gamberi cinesi

Nonostante la regione vanti una tradizione di pesca e piatti a base di mare:due piatti di pesce su tre consumati nelle Marche sono stranieri, ma nessuno lo sa. E’ la denuncia di Impresa Pesca Coldiretti, che oggi a Fano ha venduto pesce dell’Adriatico al Mercato di Campagna Amica, promosso nell’ambito della mobilitazione nazionale contro il falso made in Italy. Le triglie pescate in Adriatico costano come 25 anni fa. Le Marche sono la terza regione italiana per produzione ittica, ”ma piu’ del 60% di quanto si consuma viene da fuori, e i consumatori vengono costantemente ingannati”. Vongole della Turchia, gamberi targati Cina, Argentina o Vietnam, tutti paesi in cui e’ autorizzato un trattamento antibiotico che in Europa ”e’ vietatissimo perche’ pericoloso per la salute”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.