Tabacco: Galan, importante disponibilità commissione Ue


”E’ importante che la Commissione abbia confermato la propria disponibilità ad esaminare le misure agroambientali dei Programmi di sviluppo rurale sul settore proposte dalle Regioni interessate alla coltivazione del tabacco. Sappiamo che non basterà a dare un futuro certo al settore in Italia, per il quale sono necessarie altre misure che discuteremo con tutta la filiera”. Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Giancarlo Galan è intervenuto a seguito dell’incontro di oggi a Bruxelles annunciando un tavolo nelle prossime settimane. ”Oggi – ha detto il ministro – si e’ chiuso un importante lavoro di concertazione avviato alcuni mesi fa con la Commissione europea sulle linee guida nazionali. In tale contesto, nel rispetto delle procedure previste per l’accesso alle misure agroambientali dei Programmi di sviluppo rurale, dovranno essere definiti i livelli di premio appropriati, in ragione delle specifiche realtà ambientali e produttive. A questo proposito, la Commissione si è anche resa disponibile a valutare ipotesi di premio più elevati negli anni iniziali, ove le Regioni siano in grado di dimostrare, con dati oggettivi, maggiori oneri per i produttori nella fase di adesione alla nuova misura” ”Sulla base di una proposta concreta di un piano di ristrutturazione da parte della filiera che assicuri efficienza e tutela del reddito dei nostri agricoltori, ci impegneremo – ha aggiunto – a sostenere tale piano, a rilanciare il quadro degli accordi con le manifatture operanti in Italia e, in vista della revisione della Pac, a definire nuovi strumenti di intervento a favore dei settori agricoli ad elevata ricaduta occupazionale, quale è quello del tabacco”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.