Tabacco: i sindacati annunciano una nuova manifestazione


La filiera del tabacco manifesterà a Roma il prossimo 9 marzo davanti alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e al Mipaaf per protestare contro i mancati impegni del governo italiano a sostegno del settore.
Le organizzazioni sindacali e quelle dei produttori avevano richiesto al ministro delle Politiche agricole Luca Zaia un intervento urgente per consentire a questo comparto, duramente colpito dalla riforma europea dell’Ocm, di sopravvivere e di salvaguardare i circa 60mila lavoratori che vi sono occupati.
”A tali richieste però – sottolinea Flai-Cgil in una nota – il ministro non ha fatto seguire alcuna azione, sebbene la campagna tabacchicola 2010-2011 sia pressoché avviata e la commissione europea si sia già accinta a decidere in merito agli aiuti al tabacco grezzo”.
”I ritardi e i silenzi del ministro Zaia – commenta Ettore Ronconi della Flai-Cgil nazionale – pesano come un macigno sul settore del tabacco, da anni alle prese con l’attuazione della riforma europea dell’Organizzazione comune di mercato (Ocm). Tutti i soggetti che compongono la filiera – continua Ronconi – saranno pertanto a Roma il 9 marzo per chiedere con forza che sia portato a conclusione il negoziato tra il governo italiano e la Commissione europea per l’innalzamento del massimale degli aiuti agro-ambientali e che siano definitivamente sottoscritti gli accordi pluriennali con i grandi clienti manifatturieri che confermino e rafforzino il loro impegno di acquisto e il loro sostegno economico al settore”.(ANSA).

Un Commento in “Tabacco: i sindacati annunciano una nuova manifestazione”

Trackbacks

  1. Tabacco: i sindacati annunciano una nuova manifestazione | Con i …

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.