Task force no-ogm: Fazio e Prestigiacomo firmino decreto


La task force ”Per un’Italia libera da OGM” (Coldiretti, Cna alimentare, Cia, Aiab, Amab, Legacoop, Lega Pesca, Unci, Federconsumatori, Adusbef, Adoc, Codacons, Movimento difesa del cittadino Legambiente, Wwf, Greenpeace, Vas, Fondazione Univerde, Slow Food, Acli, Crocevia, Focsiv, Greenaccord, Federparchi, Campagna Amica, Città del Vino) dopo la firma da parte del Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali del decreto che vieta la messa in coltura di mais ogm, chiede al Ministro della Salute Ferruccio Fazio e al Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo di controfirmare il decreto ordinando cosi’ lo stop definitivo all’ingresso sui campi di sementi modificate e fermando il rischio di inquinamento. La coalizione da’ appuntamento ai due ministri a Roma, al Colosseo, il giorno 7 aprile per replicare la propria firma direttamente sul pullman di Greenpeace che nel viaggio in Europa, per raccogliere le testimonianze europee dei no agli ogm, ha già raccolto quelle dei Ministri di Ambiente, Salute e Agricoltura del Lussemburgo, prima tappa del tour europeo.(ANSA).

Tags: ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.