Tavola galeotta con il primo festival dell’afrodisiaco

peperoncinoNon solo ostriche e caviale. Anche la dispensa di casa, dove si conserva un buon vino rosso, l’olio extravergine e una mini-confezione di zafferano, puo’ contenere gli ingredienti giusti per una cenetta accendi-Eros. ‘Pozioni’ per fare funzionare un incontro amoroso che aggiungono proprieta’ alla nota valenza salutistica della dieta mediterranea. Ad esplorare il legame tra cibo, autoctono e non, e la sessualita’ e’ il primo festival dell’afrodisiaco, Aphrodisiac, che si terra’ a Citta’ della Pieve, in Umbria, dal 3 al 6 settembre. Una quattro giorni sul piacere dei sensi a tavola che, almeno una volta nella vita dicono gli ideatori, un italiano su due ha cercato. Peperoncino, crostacei, tartufi, noce moscata, aceto balsamico, e cioccolata sembrano percepiti dagli italiani come ‘preliminari di gola’ che contengono una promessa di qualcosa di buono, rinverdiscono il desiderio, e segnano il ritorno al piacere di corteggiare in incontri vis a’ vis.
E intanto il dibattito è aperto: sono i cibi ad essere afrodisiaci o è la nostra mente che fa associazioni tra odori, colori, immagini, ricordi e fantasie? Sta di fatto che i chiodi di garofano sono considerati uno degli afrodisiaci piu’ potenti; cosi’ il coriandolo, che pare abbia effetti euforici soprattutto sulle donne, mentre la noce moscata sugli uomini. E ancora, lo zafferano e il peperonicino che possiedono proprieta’ stimolanti, il ginger, potente eccitante naturale, la vaniglia che combatte l’astenia sessuale agendo sul sistema nervoso centrale e, grazie al suo profumo dolce e delicato, e’ un ottimo stimolante, mentre l’anice e’ molto in voga fin dai tempi degli antichi romani. Capitolo a parte per il cacao e il cioccolato, ricchi di polifenoli, sostanze antinvecchiamento con un’elevata capacita’ di migliorare il flusso sanguigno, di teobromina e di feniletamina, ormoni che il nostro corpo produce durante la fase dell’innamoramento in virtu’ dei quali il cosiddetto cibo degli dei puo’ dare le stesse piacevoli sensazioni di quando in noi si accende l’amore. Da non dimenticare l’olio extravergine d’oliva che ha potere afrodisiaco legato alla vitamina E che favorisce la circolazione sanguigna ed e’ vasodilatatore, mentre il tartufo contiene androstendiolo, un ormone che si trova nel sudore umano. Sul pesce e i crostacei anche la scienza ha riconosciuto un qualche potere afrodisiaco, dovuto principalmente al miglioramento complessivo della circolazione sanguigna. Ultimo ma non per importanza il vino soprattutto alla luce di una recente ricerca dell’Universita’ di Firenze secondo la quale il consumo costanmte di vino rosso si associa a maggiore piacere sessuale.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.