Temperature in salita, in pericolo produzione mondiale grano

campo spighe di grano
Il termometro in salita mette in difficoltà la produzione mondiale di grano. A lanciare l’allarme è una nuova analisi pubblicata su Nature Climate Change, che conferma le valutazioni secondo cui si registra una perdita del 6% della produzione per ogni grado di aumento delle temperature. Lo studio ha preso avvio dalla constatazione che l’aumento dei rendimenti delle colture realizzato in passato sta rallentando a causa del global warming. Ha pertanto concentrato l’attenzione su 30 differenti modelli per la crescita della produttività già preparati dall’Agricultural Model Intercomparison and Improvement Project (AMIIP), una delle maggiori iniziative a livello internazionale tese a comprendere l’impatto del clima sul settore agricolo e a garantire la sicurezza alimentare mondiale identificando i tipi di grano che meglio si adattano ad una situazione in continuo movimento. Tali modelli sono stati confrontati attraverso ricerche sul campo, a livelli di temperatura media variabili da 15 a 32 gradi, e anche attraverso proiezioni connesse ai prevedibili aumenti di temperatura. Proprio nell’individuazione della risposta dei vari tipi di grano a temperature più alte della norma sono stati accertati i maggiori punti deboli dei modelli del AMIIP.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.