Terre del vino : racconto d’Italia

Si apre proprio con la pagina dedicata a CON I PIEDI PER TERRA dal titolo I mesi della gastronomia, l’ultimo numero di TERRE DEL VINO , la rivista dell’associazione nazionale Citta’ del Vino. Poi si passa all’editoriale sulla possibile nuova “tassa di soggiorno” , mentre l’enologo Paolo Massobrio si chiede se i vini de alcolizzati sono novita’ duratura o solo moda.
Le magnum dedicate all’Unita’ d’Italia, le qualita’ italiane in rete con res Tipica, e per l’inserto “Vino e citta’” il progetto SENARUM VINEA, il migliore in Europa per le buone pratiche a tutela del paesaggio. E mentre continua il campionamento delel viti nell’area di Siena, si progetta il vigneto storico didattico .
Terre dell’olio racconta luci ed ombre sui primi 50 anni dell’extravergine, poi si prosegue con “Lo spumante della solidarieta’” nella zona aquilana della Valle Peligna. , focus su Soave spirito multiforme per cucina d’autore ,e una curiosita’ con le oche addette alla pulizia delle vigne.
Doppio reportage: “Il genius della cantina di Cormons” al secolo Luigi Soini , radici tra i vigneti dell’Alto Adige prima di approdare in Friuli , col Collio del feudo di Cormons . E poi La magia di Villa Sandi, con Valerio Fuson , responsabile di tutta la filiera, dai vigneti alla vinificazione all’imbottigiamento delle sue Opere Trevigiane.
“Forchette d’autore” ci porta da Capri a Montecarlo , passando per il Vomero e approdando ad Ischia , mentre per Donne e vini , l’azienda delle sorelle Bronca nel trevigiano, con il prosecco che vene dal freddo.
Tra gli approfondimenti: i patriarchi dell’Aglianico, il punto sulla riproduzione di antichi biotipi del piu’ grande rosso del sud . Si chiude con le pagine dedicate alle etichette del vino, ai libri sul vino e l’enogastronomia, e infine con la storia: nasce ad Empoli l’anfora che ha trasportato il vino nel mediterraneo al tempo dei romani .

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.