Terremoto: Coldiretti, importante l’arrivo dei Nas per la ripresa dell’agroalimentare

L’arrivo dei Nas dei carabinieri è importante per favorire la ripresa delle attività nelle zone colpite dal sisma, in particolare nel settore agroalimentare, che ha subito danni per oltre 200 milioni di euro e necessita di verifiche per garantire la sicurezza alimentare dei prodotti. E’ quanto afferma la Coldiretti, accogliendo con favore la decisione del ministro della Salute di inviare pattuglie dei Nuclei di Bologna e Parma nelle zone terremotate. Nelle sole province di Ferrara, Modena e Mantova, ricorda l’associazione, si realizza il 6% del valore della produzione agricola nazionale. Il sistema produttivo locale, precisa, dà vita ad alcuni tra i più prestigiosi e conosciuti prodotti made in Italy, come il Parmigiano Reggiano, l’aceto balsamico di Modena, il prosciutto di Parma e il Lambrusco. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.