Terremoto, Consorzio bonifiche: idrovie pericolanti

Preoccupa a Moglia, nel Mantovano, l’impianto idrovoro di Mondine. A lanciare l’allarme è il Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale: l’impianto, pericolante, assicura lo scolo di un territorio di 50.000 ettari, che va dall’Enza al Secchia a Nord della via Emilia comprendendo i centri abitati di Correggio, Poviglio e Carpi. A verificare la situazione anche un luminare accademico, l’ingegnere Antonio Migliacci, strutturalista e docente della Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Milano. Nell’impianto di Mondine – spiega una nota – a crollare è stata la torre dove si trova l’impianto elettrico, il cuore che dà energia alle possenti idrovore, prontamente disattivato. “Ora – spiega Marino Zani, presidente del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale – dobbiamo lottare contro il tempo per garantire la sicurezza idraulica nel comprensorio. Non è possibile temporeggiare”. Nelle zone limitrofe, viene osservato ancora, risulta gravemente lesionato e inagibile, inoltre, il fabbricato di copertura della Botte San Prospero, dove il Cavo Emissario sottopassa il Cavo Parmigiana Moglia. E crollati pure i manufatti di alcune chiaviche di fondamentale importanza per la regolazione dei canali. Al momento la stima dei danni ammonta già ad alcuni milioni di euro. A causa del crollo strutturale di Mondine, si è resa necessaria la sospensione del servizio irriguo per un’area della provincia di Modena di 26 mila ettari che va da Novi di Modena a Carpi e Campogalliano, dove forte è la specializzazione per la frutticoltura, il Parmigiano Reggiano e, anche, per alcune risaie.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.