Testo unico dell’agricoltura: Fedagri, ok per semplificazione


La nuova versione del futuro testo unico dell’agricoltura segna un primo passo verso la semplificazione e la razionalizzazione della normativa vigente, ma non disciplina la materia agroalimentare. E’ la posizione espressa da Fedagri-Confcooperative nel corso dell’audizione della Commissione agricoltura della Camera in materia di riordino della normativa sull’attività agricola. “Il nostro rammarico – spiega Fedagri in una nota – è la mancata inserzione nel testo unico di tutta la disciplina della materia agroalimentare, come ad esempio la normativa sulle organizzazioni dei produttori, l’interprofessione e la regolazione di mercato”. La cooperazione agroalimentare rivendica inoltre il diritto di vedersi riconosciuta la qualifica di ‘imprenditore agricolo’ all’interno del Codice Civile, un atto, conclude, che darebbe maggior dignità agli oltre 800 mila imprenditori agricoli che hanno scelto di aggregarsi in cooperativa per tutelare il loro reddito e per competere sul mercato.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.