Tonnellate di alimenti scaduti sequestrati in tutta Italia

NASDecine di tonnellate di prodotti alimentari sequestrate e 21 strutture chiuse, tra cui un’intera azienda di lavorazione di frutta, un mattatoio comunale, depositi ed altre attivita’, a causa delle precarie condizioni igieniche in cui versavano. E’ il risultato di un’operazione dei Carabinieri dei Nas su tutto il territorio nazionale. In particolare il nucleo di Brescia, ha sequestrato oltre 7 tonnellate e mezzo di frutta congelata scaduta da mesi destinata a un’industria conserviera di Lovero Valtellina (SO) e colto in attivita’, nonostante un’ordinanza di chiusura per pessime condizioni igieniche e strutturali, una rivendita all’ingrosso di prodotti caseari di Pontevico (BS). Sequestrati, inoltre, 6.200 kg di formaggi e semilavorati di varia natura, scaduti e invasi da muffe a cui si sommano altre 8 tonnellate requisite nel corso dell’ispezione che aveva portato alla chiusura della struttura. A Torino, sono state invece sottoposte a sequestro oltre 10.200 confezioni di pane di produzione tedesca etichettato come proveniente da agricoltura biologica, ma contenente un conservante vietato. Infine quasi 3 tonnellate di alimenti vari (conserve, pasta, dolci e latte) scaduti sono stati sequestrati dai Carabinieri del Nas di Cosenza in un esercizio pubblico di Rocca Imperiale (CS).(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.