Tonno rosso, anticipato lo stop alla pesca


Stop alla cattura del tonno rosso per l’anno 2011. Con decreto in data 3 agosto 2011 la Direzione Generale della Pesca del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha infatti stabilito la chiusura della campagna di pesca di questa specie a decorrere dal 7 agosto 2011, quindi con largo anticipo rispetto al termine originariamente fissato al 14 ottobre 2011. “La misura – spiega un comunicato della capitaneria di porto di Trieste – si è resa necessaria in quanto le catture ad oggi segnalate hanno raggiunto la quota massima assegnata a tale tipo di pesca sportiva in base alla ripartizione tra i diversi sistemi di pesca del tonno rosso per l’anno 2011”. Da anni ormai la specie ittica tonno rosso (thunnus thynnus) è oggetto di una particolare regolamentazione internazionale ed europea che fissa le quote catturabili per i vari Paesi che effettuano tale tipo di pesca. Chi non osserverà il divieto potrà essere punito con sanzioni amministrative fino a tremila euro. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.