Tonno rosso: parte la campagna di pesca, aumenta la quota dell’Italia

tonno rosso2
Al via la campagna europea di pesca 2013 per il tonno rosso nel Mediterraneo e nell’Atlantico. Su richiesta italiana, fatta propria dalla Commissione europea, l’inizio della stagione di pesca è slittata da metà maggio al 26 maggio e continuerà fino al 24 giugno. La nuova stagionalità permetterà ai pescatori italiani di avere a disposizione un periodo più ampio per riempire la loro quota di pescato. Nel Mediterraneo infatti, i pescherecci iniziavano la vera e propria attività di pesca solo verso la fine di maggio, quindi la campagna si riduceva a poche settimane.Globalmente per la stagione 2013 l’Italia dispone di una quota globale di tonno rosso pari a 1.950,42 tonnellate, 162 tonnellate in più rispetto al 2012. Per l’Italia hanno preso il mare 12 tonniere a circuizione, un numero consolidato ma molto inferiore alle 62 del 2008. La ristrutturazione tuttavia – spiegano esperti Ue – ha permesso di ottenere dei validi risultati anche dal punto di vista economico, accompagnato da un’opera di vigilanza in stretta sintonia con la Commissione europea. Sono sette gli Stati membri dell’UE i cui pescherecci partecipano alla pesca industriale del tonno rosso: Italia, Spagna, Francia, Grecia, Portogallo, Malta e Cipro. Hanno a disposizione l’83% della quota complessiva Ue che per quest’anno è di 7.548,1 tonnellate. In occasione dell’avvio della nuova campagna la Commissione Ue ribadisce “il suo impegno nella gestione sostenibile dello stock di tonno rosso, monitorando le catture e analizzando regolarmente i dati fornisti dal sistema di controllo satellitare. L’Agenzia europea di controllo della pesca (Afca) da parte sua coordinerà un numero importante di ispettori, navi, aeromobili di sorveglianza a cui partecipano anche gli Stati membri. E’ previsto un programma di ispezione ancora più rigoroso degli scorsi anni alla luce del rafforzato impegno di ricostituzione delle risorse di tonno rosso, sottoscritto a novembre dalla Commissione internazionale per la conservazione dei tonnidi dell’Atlantico (Iccat).

Un Commento in “Tonno rosso: parte la campagna di pesca, aumenta la quota dell’Italia”

Trackbacks

  1. Mangiare tonno rosso non è più reato etico se viene dalla Spagna

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.