Torino, cioccolatieri in guerra per tavolette quadrate


Cioccolatieri in piazza a difesa del diritto a creare tavolette quadrate. La mobilitazione parte da Torino, teatro della kermesse nazionale ‘Cioccolato”’, per protesta contro la diffida dell’azienda tedesca Ritter, famosa per la sua gamma di prodotti quadrati. A portare a conoscenza del caso e’ stato il catalano Enric Rovira, nel capoluogo piemontese per fare conoscere i suoi bon bon e il distillato al cacao. L’iniziativa dell’azienda tedesca e’ arrivata a lui e alle ditte piemontesi Caffarel e Domori e alla pugliese Maglio, attraverso un venditore tedesco, diffidato dal commercializzare sul proprio sito internet, prodotti a forma quadrata delle aziende italiane. L’appello del catalano Rovira e’ stato accolto dal direttore artistico di Cioccolato’, Eugenio Guarducci: ”Condividiamo la preoccupazione perche’ l’azione di tutela del brevetto industriale intrapresa con forza dalla Ritter contro una piccola realta’ commerciale puo’ costituire un precedente pericoloso che minaccia il libero mercato. Puo’ essere ostacolata – prosegue Guarducci – la produzione di forme elementari come quella quadrata, che a nostro avviso deve rimanere libera da qualsiasi vincolo”. Rovira e altri cioccolatieri presenti a Torino hanno formato oggi un quadrato umano per una fotografia da inviare alla Ritter e ai media europei. (ANSA).

Un Commento in “Torino, cioccolatieri in guerra per tavolette quadrate”

Trackbacks

  1. Torino, cioccolatieri in guerra per tavolette quadrate | Blog di TorinoRete

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.