Torino: duemila in corteo

torinoSono stati oltre duemila, secondo i dati diffusi dalla questura di Torino, gli agricoltori che questa mattina hanno manifestato per le vie del centro del capoluogo piemontese, gettando a terra manciate di cereali per denunciare le difficolta’ in cui si trova il settore. La manifestazione, organizzata da Confagricoltura e Cia, si e’ conclusa in piazza Bodoni, dove sono intervenuti i presidenti delle due associazioni, Federico Vecchioni e Giuseppe Politi. Ad aprire il corteo e’ stato uno striscione con lo slogan ”L’agricoltura e’ in pericolo: ha bisogno di aiuto”. A seguire numerosi cartelli e bandiere, ma nessun trattore e nessun animale, come invece avvenuto in altre occasioni. I manifestanti hanno scandito slogan per denunciare la forte pressione competitiva che si e’ creata nel settore e il crollo delle quotazioni di tutti i prodotti. Finita la manifestazione, che si e’ svolta senza incidenti ma ha arrecato qualche problema al traffico e in particolare al percorso dei mezzi pubblici, i vertici di Confagricoltura e Cia hanno incontrato i parlamentari piemontesi, presentando le richieste del settore in vista della legge finanziaria 2010, e poi la presidente della Regione Piemonte, Mercedes Bresso, il presidente del consiglio regionale, Davide Gariglio, e all’assessore regionale all’Agricoltura Mino Taricco.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.