Torna la giornata mondiale della lentezza

Lunedì 28 febbraio si celebra la 5° Giornata Mondiale della Lentezza
promossa dall’associazione “Vivere con lentezza”. Sono tante le adesioni
sparse su tutto il territorio nazionale, ognuno partecipa con una propria
iniziativa. Il Salento, terra “slow” per antonomasia, propone l’iniziativa
“La fretta è una droga, esci dal tunnel” con dieci buoni consigli utili per
tutti .La vita frenetica di oggi ci costringe a essere sempre in movimento, a svolgere mille attività diverse contemporaneamente e a fare tutto nel più breve tempo possibile. In questa accelerazione senza fine dimentichiamo i nostri ideali, perdiamo per strada sogni, speranze e desideri. Andiamo talmente di fretta, talmente di corsa, che fermarsi diventa difficile. Perché oramai, per inerzia, siamo portati a correre. Lavoriamo di corsa, pensiamo di corsa, agiamo di corsa, come se non ci fosse mai tempo per niente. Oggi la più grande malattia dell’uomo è la velocità! Tutto deve essere veloce, assennato, frenetico. Eppure, non riusciremo mai a stare dietro al tempo e alle cose da fare, per quanto ci si sforzi. Questo continuo velocizzare le attività umane ci porta come conseguenza, a rincorrere sempre. E alla fine ci troviamo sempre e comunque indietro. Un modo per migliorare la qualità della nostra vita quotidiana è quello di prendere maggiore coscienza delle decisioni che prendiamo. Questa è la slow life, insieme alle istruzioni per l’uso, tra cui imparare a godere di piccole cose , delicatezza del cuore, mangiare lentamente gustando il cibo ,godendo ogni singolo morso, ogni singola esalazione di sapori e profumi, “ascoltando” le papille, ma anche osservare e immergersi nella natura …insomma il festina lente,l’ “affrettarsi adagio”, di cui parlavano i latini e prima ancora i greci. Questa nuova “fede” è affiancata da una mascotte, è un’originale tartaruga multicolore che si chiama “Bellu Bellu”, la quale accompagna l’immagine della “Salento Slow Life”. Per chi non conoscesse bene la lingua salentina,l’espressione dialettale “bellu bellu” rappresenta proprio un incentivo, un invito ad andare piano, a fare e a muoversi con calma.
Tutti i dieci comandamenti sul sito www.salentoslowlife.it
e anche su
www.repubblicasalentina.it

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.