Tornado e grandine , 12,5 milioni i danni, 13.000 ettari danneggiati : incontro in provincia a Modena

tornado7Tredicimila ettari di territorio colpiti da grandine e dal tornado, 6500 dei quali descrivono un perimetro all’interno del quale il danno alla Plv agricola (Produzione lorda vendibile) è superiore del 30%,per un valore pari a circa 12,5 milioni di euro, a cui vanno aggiunti i danni ad abitazioni e strutture produttive. Sono le prime stime fatte dalla Provincia di Modena nel corso di un incontro svolto l’8 maggio tra associazioni agricole, sindaci dei Comuni colpiti e centrali cooperative. Ad illustrare la situazione l’assessore all’Agricoltura Luca Gozzoli ed i tecnici del Servizio provinciale agricoltura.
“La richiesta della Regione Emilia Romagna dello stato di emergenza e l’attivazione del Decreto legislativo 102 per poter accedere agli sgravi fiscali e previdenziali — commenta Agrinsieme Modena, il coordinamento tra le associazioni agricoleCia, Confagricoltura e Copagri e le Centrali cooperative — è un provvedimento che auspichiamo possa portare un minimo di sollievo alle imprese, ripetutamente martoriate da una rapida successione di eventi nefasti. “Il canale di finanziamento a sostegno di coloro che sono stati danneggiati deve essere identicoa quello intrapreso per le popolazioni colpite dall’alluvione — sottolinea inoltre Agrinsieme Modena — che in molti casi sono le medesime ad aver subito la violenza distruttiva della grandine e del tornado”.
Nell’incontro in Provincia è stato inoltre chiesto un incontro con i Parlamentari modenesi ed i Consiglieri regionali. “Chiederemo a loro, probabilmente il prossimo lunedì, di sostenere in sede di conversione in leggedel ‘Decreto Modena’ l’inclusione della zona colpita dal tornado e dalla grandine insieme a quella toccata dal sisma e dall’alluvione”. Agrinsieme Modena segnala fine che tra i danni indiretti ci sono quelli segnalati dalle strutture di trasformazione che vedranno una drastica di riduzione dei prodotti conferiti come frutta e uva ” incidendo così pesantemente sull’aumento dei costi fissi di produzione”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.