Toscana: torna a settembre la settimana del miele

ape1Toscana 2013 sotto il segno del miele di girasole: ecco le prime stime dell’apicoltura che arrivano da Montalcino dove dal 6 all’8 settembre torna la ‘Settimana del Miele’. Molto apprezzati, prodotti in piccole quantità ma ricchi nelle varietà più note, e utilizzate, e in quelle più rare: sono i mieli della Toscana, vere e proprie ‘chicche’ destinate ad appassionati e intenditori che si potranno trovare, eccezionalmente, insieme a decine di altre varietà in arrivo da tutte le regioni d’Italia, alla ‘Settimana del Miele’ di Montalcino (6-8 settembre 2013), uno degli appuntamenti di riferimento del settore. In Toscana si traccia il bilancio dell’annata 2013, che, secondo Hubert Ciacci, presidente Asga, associazione apicoltori Siena Arezzo e Grosseto: “sconta la riduzione della produzione con decrementi che oscillano tra il -40 e il -50% a causa delle fioriture scarse, del maltempo con piogge che hanno superato, del 20%, le medie stagionali e il freddo, compromettendo il raccolto di miele della primavera. E se le api ‘stressate’ dall’andamento climatico in primavera hanno fatto registrare segno negativo, in Toscana, l’estate 2013 è sotto il segno del miele di girasole. Quest’anno – continua Ciacci – la Toscana è ricca di miele di girasole, prodotto soprattutto in Maremma e Val di Chiana, dal colore giallo intenso, cristallizzato, molto energetico e dalle eccellenti proprietà diuretiche e rinfrescanti”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.