Trentino-Alto Adige, Toscana ed Umbria regine degli agriturismi italiani

Toprural incrocia i dati ufficiali sull’agriturismo in Italia con popolazione e superficie delle singole regioni. Sono 5,3 gli agriturismi in Italia ogni 100 km² di territorio e 4,3 gli agriturismi ogni 10.000 abitanti.
Trentino-Alto Adige, Toscana ed Umbria in vetta alle due classifiche, costanti nelle ultime posizioni Puglia e Sicilia.Sono questi le principali conclusioni dell’elaborazione degli ultimi dati ufficiali sull’agriturismo in Italia compiuta da Toprural (http://www.toprural.it) sui dati aggregati rilasciati dall’Istat. Lo studio permette andare oltre la rilevazione del numero di agriturismi per regione; relazionando infatti questo dato con popolazione e superficie regionale si ottengono due nuovi indicatori della densità di strutture rurali su una determinata regione.
Gli agriturismi sul territorio.
La media nazionale è di 5,3 agriturismi ogni 100 km². Questo dato varia notevolmente analizzando le singole regioni italiane.
Il Trentino-Alto Adige è la prima regione di questa classifica con 20,4 strutture rurali ogni 100 km². In seconda posizione troviamo la Toscana (17,4 agriturismi/100 km²), seguita dall’Umbria con 12,1 agriturismi/100 km². Quarta e distanziata la regione Marche con 7,4 strutture rurali ogni 100 km².
Al fondo della classifica troviamo la Valle d’Aosta con 1,2 agriturismi/100 km², il Molise (1,4 strutture rurali ogni 100 km²), la Puglia (1,5 agriturismi/100 km²) e la Sicilia, con 1,5 agriturismi ogni 100 km².
Regione Agriturismi/100km²
Trentino-Alto Adige 20,4
Toscana 17,4
Umbria 12,1
Marche 7,4
Liguria 6,8
Abruzzo 5,3
Campania 4,7
Veneto 4,0
Friuli-Venezia Giulia 3,4
Calabria 3,1
Lazio 3,0
Emilia-Romagna 2,9
Piemonte 2,8
Lombardia 2,6
Sardegna 2,4
Basilicata 1,9
Sicilia 1,9
Puglia 1,5
Molise 1,4
Valle d’Aosta 1,2
Media nazionale 5,3
www.toprural.it Dati elaborati su base Istat il 9 maggio 2011
Gli agriturismi e la popolazione.
In Italia si concentrano 4,3 agriturismi ogni 10.000 abitanti.
Il Trentino-Alto Adige si conferma la regione in vetta alla classifica con 26,9 strutture rurali ogni 10.000 abitanti, seguito dall’Umbria con 11,3 e la Toscana con 10,7. In quarta posizione troviamo la regione Marche con 4,5 agriturismi/10.000 abitanti.
Nelle ultime posizioni della classifica la Lombardia e la Puglia (0,6 e 0,7 agriturismi ogni 10.000 abitanti), il Lazio e la Sicilia (per loro 0,9 e 1 agriturismo ogni 10.000 abitanti).
Regione Agriturismi/10.000 abitanti
Trentino-Alto Adige 26,9
Umbria 11,3
Toscana 10,7
Marche 4,8
Abruzzo 4,2
Sardegna 3,5
Basilicata 3,3
Valle d’Aosta 3,1
Calabria 2,3
Liguria 2,3
Friuli-Venezia Giulia 2,1
Molise 2,0
Piemonte 1,6
Veneto 1,5
Emilia-Romagna 1,5
Campania 1,1
Sicilia 1,0
Lazio 0,9
Puglia 0,7
Lombardia 0,6
Media nazionale 4,3
www.toprural.it Dati elaborati su base Istat il 9 maggio 2011
Il metodo e le fonti.
La ricerca si basa sull’ultima rilevazione dell’Istat riguardante il numero di agriturismi in Italia che offrono possibilità di pernottamento. Il censimento delle attività agrituristico, ultimo diffuso, è aggiornato al 31 dicembre 2009. I dati sulla popolazione provengono dal bilancio nazionale demografico mensile aggiornato al 31-03-2010 (Istat), i dati sulla superficie delle regioni italiane sono stati acquisiti da Wikipedia.

2 Commenti in “Trentino-Alto Adige, Toscana ed Umbria regine degli agriturismi italiani”

Trackbacks

  1. Trentino-Alto Adige, Toscana ed Umbria regine degli agriturismi … » Agriturismi Italiani
  2. Siena e Grosseto regine dell’agriturismo in Italia – Il Reporter » Agriturismi Italiani

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.