Trentino, misure per ripopolamento api


Nell’ultimo anno si è verificata in Trentino un’importante moria del patrimonio apistico, perciò la Giunta provinciale ha deciso di rafforzare le misure già in vigore per il ripopolamento. Si tratta del sostegno finanziario per l’acquisto di api regine e sciami (nuclei, famiglie e pacchi di api). La norma vigente prevedeva un numero massimo di unità acquistabili pari al 15% del numero di alveari denunciati all’Apss (Azienda provinciale per i servizi sanitari) nel censimento e la percentuale è stata ora elevata al 30%. La decisione, che modifica il precedente provvedimento del dicembre 2011, variando al rialzo la percentuale di potenziale acquisto, verrà applicata anche con riferimento alle domande di finanziamento già presentate.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.