Tribù cannibale sviluppa un gene che rende immuni da una malattia simile a quella della mucca pazza

Papua Nuova Guinea L’evoluzione darwiniana e la selezione naturale sono state fotografate in azione in una tribu’ della Papua Nuova Guinea: nel giro di poche decadi, infatti, una tribu’ di indigeni ‘cannibali’ ha sviluppato un gene che la rende totalmente immune da una terribile malattia prionica, il kuru, cugina del morbo della mucca pazza o della malattia umana analoga, il morbo di Creutzfeld-Jacobs. Secondo quanto riferito sul New England Journal of Medicine la tribu’ che come rito funebre adottava il cannibalismo dei defunti e che per questo ando’ incontro negli anni Cinquanta a una feroce epidemia di kuru, ha sviluppato un gene che li rende immuni dall’ammalarsi, G127V. Il gene potrebbe suggerire meccanismi immunitari protettivi contro le malattie prioniche, ancora orfane di cura.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.