Tribunale UE: niente rimborso fondi Pac a Italia

L’Italia non si vedrà rimborsati da Bruxelles circa 310 milioni di euro di fondi della Pac nella cui erogazione (1982-1999) sono state riscontrate irregolarità. E’ la conseguenza della sentenza del Tribunale Ue, che ha respinto il ricorso presentato dall’Italia nei confronti della Commissione europea. Nel 2006, dopo avere effettuato controlli all’Agenzia per le erogazioni in agricoltura (Agea) e al Servizio autonomo interventi nel settore agricolo (Saisa), la Commissione aveva “posto a carico dell’Italia le conseguenze finanziarie relative a 157 casi di irregolarità per un importo complessivo pari a 310.849.495,98 euro”. L’Italia ha quindi presentato ricorso, adducendo errori da parte di Bruxelles e lungaggini delle procedure amministrative e giudiziarie nazionali. Lussemburgo lo ha però respinto, ricordando che ogni paese nell’ambito dei finanziamenti della politica agricola comune ha un “obbligo di diligenza” in base a cui deve “prontamente” rimediare alle irregolarità. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.