Turismo: nel reggiano arriva la Borsa di quello fluviale


Saranno 15 i tour operator, 11 stranieri, che arriveranno dal 15 al 17 aprile al palazzo Ducale di Guastalla, nel Reggiano, per la seconda edizione della ‘Borsa del turismo fluviale e del Po’, nata per promuovere l’offerta turistica del grande fiume. Cuore della manifestazione sara’ un Workshop che verra’ inaugurato dall’assessore regionale al Turismo, Maurizio Melucci, il 16 aprile alle 9. Sara’ lì che gli operatori del settore di Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto incontreranno i colleghi di Austria, Belgio, Danimarca, Europa dell’Est, Francia, Germania, Italia, Olanda, Regno Unito e Svizzera. A loro sara’ presentato anche il nuovo catalogo dell’offerta turistica della zona. E’ poi previsto un educational tour. Sabato alle 10.15 e’ in programma il convegno ‘Valorizzazione e sviluppo del turismo fluviale in Emilia-Romagna’. Nel fine settimana inoltre ci sara’ invece un assaggio di prodotti tipici, mostre e percorsi nella natura. Venerdi’ aprira’ l’expo’ ‘Un Po produttivo’, nel cortile interno di palazzo Ducale, con vendita di prodotti tipici. Sabato si potra’ scegliere tra percorsi in bicicletta o escursioni fluviali, e degustare pesce di fiume in piazza Mazzini a Guastalla. Non mancheranno mostre fotografiche e di pittura dedicate al Po. Infine, a Palazzo Scaruffi a Reggio Emilia, venerdi’ alle 11, sara’ presentato dall’assessorato al Turismo della Regione il volume: ‘Paesaggi d’autore. Itinerari sul Po’. La Borsa e’ promossa dalla Confesercenti con la Camera di Commercio di Reggio Emilia, il patrocinio di Enit, Regione, Apt Servizi, Provincia di Reggio Emilia e Unione dei Comuni della Bassa reggiana. Perche’, per dirla con le parole di Andrea Babbi, amministratore di Apt Servizi, ”il Po non e’ piu’ un confine, ma un prodotto”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.