Ucraina: Mosca a Ue, sono temporanee nuove limitazioni export

Comunita europea 2Mosca parla di “limitazioni temporanee” all’importazione di nuovi prodotti derivati da carni europee, nella lettera che le autorità sovietiche hanno inviato alla Commissione europea. Lo si apprende da fonti comunitarie.
Intanto, Frederic Vincent, portavoce del commissario Ue alla sanità, Tonio Borg, conferma all’ANSA “che la Commissione ha ricevuto la lettera dalla Russia che annuncia il bando su nuovi alimenti prendendo come pretesto problemi sanitari”.
Nel testo della lettera – rendono noto fonti europee – si può leggere che “dal 21 ottobre la Federazione russa ha introdotto limitazioni temporanee per l’importazione dei seguenti prodotti alimentari dagli Stati membri dell’Ue nella Federazione russa: sottoprodotti (frattaglie ndr) di bovini e suini; farine grezze di carni e frattaglie destinate all’alimentazione umana; grasso (compreso lo strutto); grasso di bestiame” (sego ndr). Il testo russo é all’esame degli uffici della Direzione generale sanità della Commissione europea. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.