Ucraina: Ue, su danni pesca si prepara risposta coordinata

peschereccio2
“La Commissione europea sta analizzando l’impatto dell’embargo russo, con l’obiettivo di mettere a punto una risposta coordinata e appropriata per tutti i settore colpiti dal divieto di esportare, compreso il settore della pesca”. Lo ha detto all’ANSA, Helene Banner, portavoce della commissaria Ue agli affari marittimi e alla pesca, Maria Damanaki, in attesa della risposta alla lettera sui danni subiti dal settore ittico che il presidente del Consiglio dei ministri Ue per l’agricoltura e la pesca, Maurizio Martina, ha inviato alla commissaria. La portavoce tiene a sottolineare che “la Commissione é in stretto contatto con gli Stati membri e con l’industria ittica per riunire un massimo di informazioni sull’impatto preciso dell’embargo russo. Quanto al nuovo strumento finanziario, il Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (Feamp) – aggiunge la portavoce – prevede la possibilità per gli Stati membri di intervenire sui costi di stoccaggio dei prodotti della pesca che non possono essere commercializzati fino a quando dei nuovi sbocchi commerciali possono essere trovati. Ogni Stato membro – precisa Banner – ha ricevuto la propria dotazione finanziaria sul Feamp 2014-2020, comprensiva di un contributo per lo stoccaggio privato, quindi gli Stati membri hanno la possibilità di utilizzare questo sostegno”. Al riguardo, va tuttavia sottolineato che il Feamp può contare su limitate possibilità di sostegno finanziario in caso di crisi, rispetto a quanto stabilito per l’agricoltura Ue. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.