Ue: agricoltura familiare é fondamentale per Europa e Fao

lavori agricoliNell’anno dell’agricoltura familiare l’Europa sarà accanto alla Fao in tutte le sue manifestazioni al fine di capire meglio cosa l’agricoltura familiare apporta alla società, e per riuscire – grazie ad un approccio olistico – ad integrare tutte le dimensioni dell’agricoltura nelle decisioni politiche. E’ l’impegno che si é assunto a Bruxelles, il commissario Ue all’agricoltura Dacian Ciolos intervento alla conferenza “sull’agricoltura familiare più sostenibile e resiliente in Europa e nel mondo”. Parliamo di oltre 400 milioni di aziende che rappresentano l’80% delle imprese agricole mondiali. In Europa il 95% delle imprese sono a conduzione familiare e rappresentano il nucleo essenziale dell’attività agricola. Un’azienda – ha spiegato Ciolos – che é evoluta negli anni, ma che presenta ancora differenze tra gli Stati. Ora però abbiamo gli strumenti per aiutarla in una modernizzazione sostenibile”. Guardando poi al resto del mondo, il Direttore generale della Fao, José Graziano Da Silva, ha detto che grazie all’agricoltura familiare si può sperare di mettere fine alla fame nel mondo. Ma bisogna che possa crescere a livello locale altrimenti – ha detto – non ce la faremo mai. Sulla stessa linea Carlo Petrini, fondatore di Slow Food secondo cui “l’agricoltura familiare é fondamentale dove esiste la fame, ed in particolare in Africa”. Anche Slow Food é accanto alla Fao – ha spiegato Petrini – con cui abbiamo sottoscritto un protocollo che ci impegna a lavorare sulla biodiversità, la lotta alla malnutrizione e allo spreco. Insomma, il 2014 sarà l’anno in cui l’Europa e i mondo cercheranno di capire il ruolo economico dell’agricoltura familiare, come possa produrre di più per alimentare una popolazione mondiale in crescita, come possa dare un contributo alla stabilità sociale politica in certe Regioni e far si che le risorse con cui lavora – terra, acqua, biodiversità – si rigenerino e conservino per il futuro. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.