Ue: Alleanza Cooperative, governo dica no a latte in polvere

Commissione Europea 2
”Nessuna mediazione con Bruxelles. Il nostro governo si schieri compatto senza alcun indietreggiamento a difesa della normativa nazionale che finora ha sempre vietato in Italia l’utilizzo di latte in polvere per la produzione di formaggi e derivati. È una battaglia che ci aspettiamo venga combattuta fianco a fianco dai ministri dell’Agricoltura e dell’Industria, oltre che da tutto il governo italiano che non può non scendere in campo per la difesa del made in Italy”. Così Giorgio Mercuri, presidente dell’Alleanza delle Cooperative Agroalimentari in merito al richiamo che la Commissione Ue ha inoltrato all’Italia per porre fine alla legge n.138, in vigore nel nostro Paese dal 1974, diffida a cui ora il nostro Paese deve fornire risposte. “Occorre tutelare e difendere in ogni modo – aggiunge Mercuri – la qualità e l’eccellenza delle nostri prodotti lattiero-caseari. È necessario altresì esigere da Bruxelles precise garanzie sulla tutela della qualità dei prodotti e sulla corretta informazione ai consumatori, attraverso l’obbligo di indicazioni in etichetta sulla presenza di latte in polvere nei prodotti caseari. Tale indicazione dovrà essere resa obbligatoria anche per quei prodotti a base di latte in polvere che vengono fatti all’estero e venduti nel nostro mercato e che non contengono alcuna informazione in merito”. Già oggi in Italia importiamo ogni anno circa 510.000 tonnellate di formaggi e 157.000 tonnellate di yogurt che sono potenzialmente prodotti utilizzando latte in polvere. “I nostri allevatori stanno vivendo già un momento particolarmente difficile – conclude Mercuri – a seguito dalla liberalizzazione del mercato con la fine del regime delle quote latte. E l’ultimo Decreto Agricoltura non ha accolto interamente le istanze dei produttori che miravano a calmierare attraverso le compensazioni gli effetti conseguenti allo splafonamento, ossia al superamento della quota produttiva nazionale fissata dall’Ue”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.