Ue-Canada: Assolatte, +80% export per formaggi europei

Cheese Bra1
Oltre 18 mila tonnellate in più di formaggi europei sulle tavole canadesi per un aumento immediato dell’80% delle quantità esportate: questo, secondo stime di Assolatte, uno dei traguardi che verranno conseguiti grazie all’accordo di libero scambio tra l’Ue e il Canada. Il Canada, ricorda l’associazione, è un mercato molto importante per i nostri produttori: il 20% di tutti i formaggi importati nel Paese arrivano infatti dall’Italia, 4.400 tonnellate di prodotti, per un valore stimato in 43 milioni di euro. L’interesse dei consumatori canadesi sarebbe inoltre in ascesa: nel 2012, sottolinea Assolatte, è stato registrato un aumento dell’8,8% delle quantità esportate e nei primi sette mesi di quest’anno l’export è ulteriormente cresciuto del 3,4%. A farla da padrone sono il Grana Padano e il Parmigiano Reggiano (circa 3.000 tonnellate), seguiti da Pecorino Romano, Gorgonzola, Mozzarella e Provolone. L’accordo, ricorda l’associazione, include inoltre un elenco di prodotti Dop che saranno protetti anche in Canada. Tra questi figurano 11 formaggi italiani (Asiago, Fontina, Gorgonzola, Grana Padano, Mozzarella di Bufala Campana, Parmigiano Reggiano, Pecorino Romano, Pecorino Sardo, Pecorino Toscano, Provolone Valpadana, Taleggio). Ma tutto questo, avverte Assolatte, non basta a risolvere il problema dell’italian sounding: i produttori canadesi potranno continuare ad utilizzare gli stessi nomi, a patto che eliminino dalle etichette qualsiasi riferimento all’Italia e specifichino la provenienza canadese.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.