Ue: Castiglione, verso ok a taglia minima vongole entro estate

vongole2”Stiamo lavorando per poter modificare la taglia minima delle vongole entro l’estate, cercando di andare incontro alle richieste dei nostri operatori”. Lo afferma all’Ansa il Sottosegretario al Ministero delle Politiche agricole, Giuseppe Castiglione, nel sottolineare che la strada che l’Italia intende percorrere per risolvere in sede europea la questione è utilizzare il negoziato in corso sul Regolamento ‘Omnibus’ relativo all’attuazione dell’obbligo di sbarco di esemplari sotto taglia, che potrebbe entrare in vigore il prossimo 1 maggio. Ed è proprio la taglia minima perla pesca della vongola ad aver scatenato il mese scorso forti proteste dei produttori in tutta Italia, scesi in piazza per chiedere di portare ad almeno 2,3 centimetri il limite della taglia minima per poterla pescare, visto che già a 2 cm la vongola è adulta e quindi riproduttiva. E questo tanto più in presenza di vongole da 1,7 centimetri che vengono importate dalla Turchia, ma anche per ripristinare al 10% la percentuale di vongole sottodimensionate tollerate, mentre oggi è a zero, e prevedere sanzioni amministrative e non penali. ”La modifica della taglia minima può essere conseguita solo agendo sulla normativa europea”, spiega Castiglione, secondo il quale, invece di aspettare i tempi di una revisione della Politica comune della pesca, che richiederebbe almeno un paio di anni, si coglierà l’opportunità del negoziato in corso del Regolamento ‘Omnibus’. ”La soluzione in questo contesto – spiega il sottosegretario – potrebbe consistere non tanto nella modifica dell’attuale taglia minima, quanto piuttosto nel consentire lo sbarco del sotto taglia; tuttavia, i dettagli operativi della possibilità di sbarco devono essere ancora discussi e condivisi con le istituzioni europee”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.