Ue: Ciolos, potere gestione vino solo ai produttori

Bruxelles non intende più gestire direttamente la produzione di vini in Europa come chiedono gli Stati membri, ma propone che la responsabilità del controllo della produzione (ora tramite il rilascio di diritti di impianto) passi ai produttori e alle loro organizzazioni professionali, o allo Stato in caso di assenza. Lo ha detto a Nicosia il commissario europeo all’Agricoltura, Dacian Ciolos, precisando che non ci sarà una semplice proroga dei diritti di impianto delle vigne nell’Ue ma una nuova normativa. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.