Ue: Ciolos, riforma ortofrutta per futuro Esecutivo Ue

meleto“E’ probabile che sia la prossima Commissione europea ad occuparsi delle modifiche da portare alla normativa europea sull’ortofrutta”. Lo ha detto il commissario Ue all’agricoltura, Dacian Ciolos, in margine ai lavori, ad Atene, del Consiglio informale dei ministri dell’agricoltura dell’Ue. Per i produttori italiani é un annuncio importante in quanto Roma era preoccupata dei cambiamenti che la Commissione intendeva apportare al settore ortofrutticolo: si chiedeva infatti un sacrificio all’Italia sui contributi europei per l’aggregazione dei produttori italiani, da destinare ai Partner che non hanno fatto gli stessi sforzi e sono molto in ritardo nell’organizzare la produzione agricola. Di fatto gli Stati membri dell’Est Europa. Per l’attuale Commissione invece – ha spiegato Ciolos – “i temi principali da affrontare sono legati all’attuazione della riforma della Pac e all’adozione degli accordi di partenariato” affinché le autorità nazionali o regionali abbiano un approccio coerente e coordinato nell’attuazione dei quattro Fondi europei: sviluppo rurale, regionale, sociale e pesca. Al Consiglio di giugno dei ministri dell’agricoltura, ha aggiunto Ciolos, verrà discussa “la relazione della Commissione sul settore lattiero-caseario. Non ho però intenzione – ha precisato – di giungere con nuove proposte legislative, meglio attendere il parere della commissione agricoltura del futuro Parlamento europeo”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.