Ue-Consorzi difesa, al via campagna salva-reddito agricolo

???????????????????????????????Parte la prima campagna nazionale di comunicazione per diffondere l’importanza degli strumenti assicurativi di prevenzione e gestione del rischio in agricoltura e quindi accedere alle nuove risorse stanziate dalla Pac per i prossimi sette anni pari a 1,640 miliardi di euro.
A promuoverla è l’Associazione Nazionale dei Consorzi di difesa (Asnacodi) nell’ambito del progetto europeo Infopac 20124, nato per informare gli agricoltori sulle novità della riforma riguardanti la protezione del reddito.
La campagna di comunicazione, rivolta ad operatori, istituzioni e mercato assicurativo, punta a contattare entro la fine del 2014 oltre 250 mila imprese italiane, attraverso varie iniziative tra cui 3 workshop, 30 seminari, 2000 presidi di informazione, 5 video, 1 Forum Internazionale in programma a Roma il 23 e il 24 ottobre e un evento conclusivo previsto in occasione del Vinitaly 2015. Asnacodi, con i suoi 65 Consorzi di difesa, da oltre 40 anni affianca le imprese per promuovere l’adozione di coperture assicurative per la gestione di rischio nel settore.
Per Albano Agabiti, presidente di Asnacodi, ”il progetto è una grande occasione per informare gli imprenditori sulle tematiche relative all’impatto dei cambiamenti climatici e di altri fattori di rischio che incidono sulla redditività d’impresa, e in tal modo allargare la platea di coloro che utilizzano strumenti di gestione del rischio nella propria azienda”.
Nel 2013 hanno aderito ai 65 Consorzi di Difesa 83 mila imprese, pari al 95% di quelle che ogni anno adottano strumenti di protezione per evitare perdite di reddito, sottoscrivendo certificati assicurativi agevolati per 6,9 miliardi di euro. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.