UE, Damanaki: tolleranza zero contro la pesca illegale

Tolleranza zero contro la pesca illegale: questa la parola d’ordine lanciata oggi dalla commissaria Ue alla pesca, Maria Damanaki, nel corso di un convegno sulla pesca svoltosi a Londra. Nel primo anno di implementazione del regolamento comunitario contro la pesca illegale, non dichiarata e non registrata i Paesi membri hanno bloccato le importazioni di pesce illegale in 14 casi e 228 ispezioni su pescherecci di Paesi terzi sono state segnalate da Spagna, Danimarca, Portogallo e Gran Bretagna. Altre 4.850 ispezioni sono state realizzate nell’ambito del Piano congiunto di dislocamento. Come risultato 240 infrazioni sono state individuate nel 2010. ”Questa e’ la prova – ha sottolineato la commissaria – che la nostra lotta conto la pesca illegale sta dando risultati concreti”. Ma si tratta di un primo passo, ora bisogna ”continuare nella buona direzione”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.