Ue: De Castro, ok commissione agricoltura Pe a riforma Pac

Comunita europea 2Via libera della Commissione agricoltura del Parlamento europeo ai quattro regolamenti che costituiscono la futura politica agricola comune (Pac). Lo annuncia all’ANSA il presidente dalla Commagri, Paolo De Castro, precisando che ”forse già in ottobre, ma sicuramente entro il mese di novembre” l’Assemblea a Strasburgo pronuncerà il voto definitivo sulla riforma della Pac.”Oggi ritengo che si debba dire che la Commissione agricoltura del Parlamento europeo è stata all’altezza della responsabilità che il Trattato di Lisbona ci ha affidato. Ha gestito 8mila emendamenti sulla riforma e il risultato è una Pac più verde, più equa e più giovane”. Questo il primo commento del presidente della Commagri, Paolo De Castro, appena conclusa la votazione sui quattro dossier della riforma che hanno ottenuto – ha precisato – ”un’ampia maggioranza con la sola esclusione del dossier sull’Organizzazione unica di mercato, che ha ricevuto 27 sì e 14 no, per il voto contrario dei liberali”. Al contrario il dossier relativo ai pagamenti diretti agli agricoltori ha ottenuto 31 sì, otto no e due astensioni; il dossier sullo sviluppo rurale 35 voti a favore, tre contrari e tre astenuti; il dossier orizzontale sul finanziamento, controllo e monitoraggio della Pac, ha infine spuntato 35 voti a favore e sei contrari. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.